Translate

mercoledì 2 ottobre 2013

Il Castellaccio di Aquilea

Sabato scorso con un'amica abbiamo deciso di partecipare alla commemorazione del 69° anniversario della battaglia del Castellaccio di Aquilea, con scarpinata sulle colline lucchesi per raggiungere il luogo della battaglia, ovviamente con guida. Fino al 1944 il Castellaccio era una chiesa, divenuta in guerra un avamposto della linea gotica e per questo venne bombardata dagli alleati. Ora è un rudere sì affascinante ma che ha bisogno di continui restauri...


















9 commenti:

VP ha detto...

Grazie di aver segnalato uno dei tanti episodi che non conosco dei combatimenti svoltisi nella nostra regione.

EriKa Napoletano ha detto...

Giusta commemorazione e luoghi che testimoniano un triste passato. Dolce serata.

JoLynne Lyon ha detto...

Wow. There's a lot of history there. I like the photos.

Carmine Volpe ha detto...

vederlo cosi fa molta tenerezza

Laura ha detto...

eh no mi stavo perdendo queste magnifiche foto...!!! Brava Arianna!!!

JOTA ENE ✔ ha detto...

Nice photos __/

Giuliano ha detto...

Complimenti Arianna per questo post.
Sarà prossimamente la meta di una mia escursione.

Patzy ha detto...

quanta distruzione ha lasciato la guerra! Che peccato. Grande testimonianza e belle foto. Abbraccio.

Paolo Cabras ha detto...

E vero un luogo con una triste storia, ma è la storia che ci ha portato ai giorni nostri.
Complimenti Arianna ottico contributo.
Buon week end.
ciao
Paolo