Translate

giovedì 19 gennaio 2017

Ilaria del Carretto

Alcune immagini del monumento-sarcofago dedicato alla seconda moglie di Paolo Guinigi, signore di Lucca dal 1400 al 1430; originaria di Zuccarello (MO), morì nel 1405 di parto, dopo la nascita della figlia Ilaria Minor (il primogenito si chiamava Stanislao), a soli 26 anni. Si trova nella cattedrale lucchese, S. Martino, nella sacrestia; alla sua morte, il marito commissionò il sarcofago a Jacopo della Quercia che l'ha resa immortale

















3 commenti:

PerthDailyPhoto ha detto...

Beautifully sculpted Adrianna.. she looks so serene and at peace oui!

Carlos Portillo - podi ha detto...

Troppo giovane per essere immortale.

podi-.

Carmine Volpe ha detto...

A quel tempo era molto facile morire di parto per le donne, devo dire una bella immagine ci hanno lasciato dal passato